Il taglio

La storia dei capelli e delle acconciature femminili è molto lunga fino a divenire , all’inizio del secolo scorso, una vera e propria questione.  La mode del taglio e, sopratutto quello dei capelli corti, arriva dall’america, dove furono istituiti veri concorsi di bellezza sui nuovi tagli e acconciature femminili.

Inizialmente il taglio corto venne visto come una minaccia alla classe e alla bellezza femminile che, fino a quel momento,  era rappresentata dai capelli lunghi  raccolte da acconciature e adornanti con fiocchi, fermagli e spilloni.

L’abilità del tagli è sempre stata ritenuta la dote di maggior prestigio del parrucchiere e l’elemento  primario di estinzione. Esso permette di esprimere  al meglio non solo l’abilità ma anche la creatività.

Un pò sui capelli

Non vi è stato mai secolo nel quale non vi sia un riguardo speciale per questo ornamento  naturale del corpo e cornice anatomica del viso.  Ofggi la donna e l’uomo hanno una cura speciale per i propri capelli indipendentemente dall’età, perchè li considerano destinati ad accrescere  la gradevolezza  della propria immagine. I capelli rappresentano forza, immobilità, bellezza.

Latest images

Latest from blog

About Us