Home

<< LA FIGURA PROFESSIONALE DEL PARRUCCHIERE.

Oggi giorno il parrucchiere copre un ruolo fondamentale nella società e soprattutto nel campo della bellezza.
I parrucchieri sono figure professionali, sono professionisti che esprimono la loro creatività e mettono in pratica la loro capacità imprenditoriale. Un pò psicologi, i parrucchieri catturano i desideri di bellezza di una donna e li realizzano concretamente creando colori, sfumature, tagli personalizzati e grandi acconciature.
Per essere un bravo acconciatore bisogna saper analizzare i desideri della persona che si ha di fronte, studiarne l’aspetto e, soprattutto, essere sempre aggiornato sulla moda e sui nuovi prodotti che il mercato propone ogni giorno. Il parrucchiere deve saper ascoltare, capire i desideri della cliente, consigliare in base alle proprie conoscenze e saper congedare, preoccupandosi che la cliente sia soddisfatta del lavoro subito.

Il nostro lavoro non è un lavoro semplice, prima, infatti, le persone che sceglievano di fare questo lavoro erano persone non qualificati senza idee e titoli, oggi invece è uno dei lavori più complicati, ma molto soddisfacenti. Oggi il parrucchiere, per esercitare il proprio mestiere, ha bisogno di un titolo, di un attestato che qualifichi la sua professionalità e, inoltre, la conoscenza che noi parrucchieri abbiamo non è solo pratica ma anche teorica.

Nel periodo in cui ero studentessa, mi sono imbattuta in questa frase di Leonardo da Vinci: “La scienza è il capitano e la pratica è il soldato”. Una frase banale e forse ripetuta mille volte e che invece nasconde un grande significato. Il parrucchiere deve essere capitano e soldato perchè la teoria senza la pratica (e viceversa) non può esserci. Il parrucchiere deve dunque avere sempre conoscenze teoriche e deve saperle applicare sulla cliente e anche su se stesso.
Dunque il parrucchiere deve essere considerato oggi una figura non solo importante per la cura di se stessi e della propria bellezza, ma una persona di cui fidarsi e una figura colta, preparate e professionale.

Chi lavora con le mani è un operaio, chi lavora con la testa è un tecnico, chi lavora con la psicologia è uno psicologo.
Chi lavora con le mani, con la testa, con la psicologia e con il cuore è il PARRUCCHIERE>>

Latest images

Latest from blog

About Us